Tutti gli articoli su censimento 2011

Parte il Censimento 2011

Scritto da: il 14.09.11 — 0 Commenti
  Sono appena iniziate le operazioni del quindicesimo censimento generale. A dieci anni dall'ultimo rilevazione l'Italia tornerà a chiedersi chi è e dove sta andando. La principale novità di questo censimento, prima di scoprire il contenuto delle domande che già stanno pervenendo nelle case degli italiani, è la possibilità della compilazione on line. L'Istat infatti ha reso disponibile un indirizzo dedicato con un counter fino all'attivazione prevista per il prossimo 9 ottobre. Questa nuova modalità, integrata dalla consueta distribuzione postale e dalla presenza dei rilevatori porta a porta, rappresenta forse il primo confronto con un inizio di politica di eGovernment. I rumors parlano di domande più vicine ai comportamenti e alle caratteristiche della nuova società italiana con l'inserimento delle informazioni su connettività, ssul tipo di combustibile o energia utilizzati per il sistema di riscaldamento delle abitazioni, oltre alla già discussa domanda sulle convivenze anche tra persone dello stesso sesso. L'operazione ha un costo importante (590 milioni di euro) e renderà disponibili i primi dati a fine marzo 2012. Pur non condividendo il pensiero del presidente dell'Istat Giovannini che ritiene che il censimento ci mostrerà l'Italia che verrà, concordo sul valore del contributo informativo che il censimento renderà disponibile dato che permetterà di comprendere meglio dove siamo andati in questi anni. Resto perplesso, invece, sull'idea del censimento continuo e del decentramento federale dell'Istat, perchè a questo punto si rischierebbe una duplicazione di attività e potrebbero invece potenziarsi le integrazioni con i Comuni.
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple