Tutti gli articoli su asimmetria informativa

Investimenti in borsa e buon senso

Scritto da: il 28.07.09 — 2 Commenti
Se qualcuno in strada vi si avvicina e vi dice che potete comprare un oggetto del valore di 100 € a 40 € pensate oppure a una truffa o che l’oggetto è di dubbia provenienza. In queste occasioni, ci fermiamo a pensare, attiviamo alcuni dei nostri formidabili meccanismi di difesa, quali il dubbio, il ragionamento e il buon senso; e alla fine decidiamo di rischiare oppure no. Quando un agente di borsa o la nostra banca propongono di investire 100 € e di riceverne tra un anno 130 € o più noi spegniamo il cervello e accettiamo, già pregustando la cedola di dividendi che verrà staccata. Perché la seconda proposta non è guardata con sospetto? Perché dovrebbe essere possibile ricevere un rendimento del 30% in un anno senza un rischio considerevole? Asimmetria informativa La risposta alla prima domanda è che si tratta di asimmetria informativa di tipo “selezione avversa” (l’esempio più famoso è il modello sviluppato da Akerlof ((Il mercato offre sia auto in buono stato sia in cattive condizioni. Chi acquista non conosce in anticipo le condizioni dell’auto che acquisterà. L’acquirente si aspetterà di trovare un’auto di media qualità e sarà disposto a pagarla un prezzo coerente con il valore di un’auto di media qualità. Questa semplice ipotesi ha come prima conseguenza la non convenienza alla vendita per che chi vuole vendere un’auto di elevata qualità non permettendo l’ingresso nel mercato di auto usate di beni di qualità superiore. La riduzione della disponibilità di auto buone riduce il livello qualitativo medio, inducendo un ribasso delle aspettative sulla qualità delle auto da parte dei compratori. Tale meccanismo continua per livelli di prezzi e qualità coerenti fino a rendere disponibili sul mercato solo “i bidoni”. Se non si introducono strumenti necessari alla correzione dell’asimmetria e al monitoraggio della qualità dei prodotti il mercato offrirà solo prodotti ...
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | WebStrategist (area test) | Hosted by MediaTemple